Close

Comunicati

Istituto Sordi Roma, mobilitazione permanente dei precari storici

Sono trascorsi tre mesi da quando Nidil Cgil ha fatto l’ennesimo appello al Ministero dell’Istruzione chiedendo un nuovo incontro con i lavoratori dell’Istituto Statale Sordi di Roma (ISSR) per affrontare la loro difficile situazione, ancora oggi non è però pervenuta alcuna risposta dal MIUR. Da 25 anni i lavoratori e le lavoratrici dell’unico ente dello Stato a occuparsi di sordità, Continua a leggere

Navigator, 18 novembre mobilitazione nazionale a Roma

I Navigator scendono in piazza per rivendicare un ruolo nel nuovo sistema delle politiche attive del lavoro annunciato dal Governo. Il presidio si svolgerà in via Molise, davanti la sede del Ministero dello Sviluppo Economico, a partire dalle ore 14:00 di giovedì 18 novembre. E’ quanto è emerso dall’Assemblea nazionale promossa da Nidil Cgil, Felsa Cisl Continua a leggere

Somministrati Poste Italiane, Cgil, Cisl e Uil richiedono incontro al MISE

È stato richiesto unitariamente dalle confederazioni di CGIL CISL UIL, su richiesta delle categorie interessate, un incontro al Ministero dello Sviluppo Economico per affrontare la vertenza dei lavoratori somministrati dipendenti di Adecco in missione presso Poste Italiane. Si tratta di centinaia di lavoratori, che da anni prestano servizio per l’azienda e che hanno operato ininterrottamente anche durante il covid, evitando che Continua a leggere

Somministrazione, no al turnover per legge. 100 mila a rischio

Si è tenuto oggi lunedì 20 settembre un incontro tra il ministero del Lavoro e le organizzazioni sindacali di rappresentanza della somministrazione FELSA CISL NIDIL CGIL UILTemp, assistite dalle rispettive confederazioni CISL CGIL UIL, sul tema dei lavoratori a tempo indeterminato con missione a termine che rischiano l’interruzione della missione lavorativa a causa di una Continua a leggere

Amazon, firmata intesa storica sulle relazioni sindacali

Le Segreterie Nazionali di FeLSA Cisl NIdiL Cgil Uiltemp esprimono soddisfazione per l’accordo firmato in data odierna alla presenza del Ministro del Lavoro che segna un importante avanzamento nel sistema di relazioni industriali con Amazon e apre terreni di confronto sui temi inerenti le condizioni di lavoro, la qualità dell’occupazione e la situazione dei lavoratori Continua a leggere

Call Now ButtonChiama ora